giovedì 29 maggio 2014

Mini-review: Crown of Midnight (Throne of Glass #2) di Sarah J. Maas

Titolo: Crown of Midnight
Titolo Italiano: La Corona di Mezzanotte
Serie: Throne of Glass, book #2
Casa Editrice: Mondadori
Pubblicazione Italiana: 10 Giugno
Da un Trono di Vetro governa un re con un pugno di ferro e un'anima nera come la pece. L'Assassina Celaena Sardothien ha vinto una gara brutale per diventare il suo Campione. Tuttavia Celaena è ben lontana dall'essere leale alla corona. Nasconde i suoi segreti con attenzione; sa che l'uomo che serve è devoto alla malvagità. Mantenere questa sciarada mortale diventa incredibilmente difficile quando Celaena comprende di non essere l'unica a cercare giustizia. Mentre tenta di sbrogliare i misteri sepolti in profondità all'interno del castello di ghiaccio, i suoi legami più stretti ne soffrono. Sembra che nessuno metta in discussione le sue alleanze - no il Principe della Corna Dorian; non Chaol, il Capitano delle Guardie; nemmeno la sua migliore amica Nehemia, la principessa straniera dal cuore ribelle. Poi una terribile notte, i segreti che tutti loro mantenevano, portano ad una indicibile tragedia. Mentre il mondo di Celaena si infrange, lei sarà costretta a rinunciare alla cosa più importante per lei e decidere una volta per tutte dove si trova la sua lealtà... e per chi è disposta a lottare fino alla fine. 

Il primo libro [qui per la recensione] della serie di Sarah J. Maas mi era piaciuto nonostante qualche difetto, in parte da imputare al fatto di essere il primo di una serie. Eppure le potenzialità per creare una storia bella e appassionante c'erano tutte. Avevo fatto una scommessa su questa serie e con Crown of Midnight l'ho vinta.
Se il Trono di Ghiaccio era un pò lento soprattutto nella prima metà della storia, Crown of Midnight non soffre per nulla di questo difetto. Il libro è incalzante, ricco di avvenimenti e di scoperte che quasi mi meraviglio di averne trovate così tante nello stesso libro.
Con Crown of Midnight non vi annoierete di certo. sia che amiate l'azione o il lato romance di una storia. Il mio lato fangirl (che poi è il mio lato predominante) è stato ampiamente ricompensato. *__*
Certo la Maas è davvero un pò sadica, ama far soffrire noi lettori. Ma io sto iniziando ad apprezzare i suoi libri anche per questo motivo! sa come farci tenere con il fiato sospeso, e in certi casi riesce a spezzarci il cuore con colpi ben assestati!
Adesso non mi resta che mettermi in un angolino ed aspettare l'uscita del terzo libro della serie, Heir of Fire, previsto in america per i primi di Settembre.

La mia opinione: 5 stelle

Puoi acquistare La Corona di Mezzanotte su amazon -> [cartaceo][ebook]


mercoledì 28 maggio 2014

WWW... Wednesdays #9


Le ultime settimane di lezioni ormai volgono al termine e all'orizzonte si prefigge una bella Estate... di studio! xD Pensando a qualcosa di più allegro ecco un nuovo appuntamento con WWW... Wednesdays, rubrica ideata da Should be Reading!


Mi vergogno un pò ad ammetterlo ma devo confessarlo... questa settimana ho iniziato all'incirca quattro romanzi diversi... La situazione mi sta sfuggendo di mano. HELP


Dopo aver visto il film... *coff coff* si avete letto bene, dopo aver visto Storia di una Ladra di Libri ho deciso di prendere in mano il libro. Perché piangere come una fontana davanti allo schermo non mi è bastato a quanto pare. Per ora posso dire che la narratrice è davvero... fuori dal comune.
Il Figlio Ribelle è rimasto in stand-by da un pò di settimane ma ho tutta l'intenzione di finirlo!


Ho iniziato anche Midnight City, primo della serie Conquered Earth. Una terra post-apocalittica e un'invasione aliena che accenna a non concludersi. Interessante!
Cruel Beaty è una rivisitazione della nota favola la Bella e la Bestia, ho letto davvero poche pagine per iniziare anche solo a formulare un giudizio... vi terrò informati!



Ho finito The Burning Sky. E con esso una nuova serie si aggiunge tra le mie preferite! [Qui] per leggere la recensione.
Crown of Midnight l'ho ripreso per prepararmi all'uscita di Heir of Fire. Non vedo l'ora. *___*


Considerando il numero imbarazzante di libri iniziati e non ancora finiti direi che non è il caso di fare previsioni! xD

Com'è andata la vostra settimana di letture?






martedì 27 maggio 2014

Top Ten Tuesday #12


La puntata di oggi di Top Ten Tuesday, rubrica ideata dalle ragazze di The Broke and the Bookish, è a tema libero! Io ho scelto la top ten dei seguiti...che aspetto come se non ci fosse un domani! xD


Se seguite ormai da tempo Down the Rabbit Hole, ormai conoscerete la mia passione per i libri di Maggie Stiefvater, in particolare per la serie sui Raven Boys. Blue Lily, Lily Blue uscirà in america il 28 Ottobre. Ho già segnato la data sulla mia agenda. 
Il mio interesse per la Elemental Trilogy invece è nato da poco. Anche in questo caso dovrò attendere la fine dell'Estate prima di poterlo leggere. 16 Settembre, ma quando arrivi?!


Ma è mai possibile che tutti i libri che non vedo l'ora di leggere escano dopo l'estate? Anche qui, Heir of Fire uscirà a Settembre... che cosa ingiusta. TwT
Dead of Winter... meglio se non ci penso.... la sua uscita era prevista ad Ottobre di quest'anno, poi è stata spostata al 6 Gennaio 2015. Aaaaah, che colpo al cuore.


Dopo World After, non vedo l'ora di poter leggere ancora delle avventure di... Pooky Bear! E se non sapete di chi sto parlando... vi prego, leggere Angelfall e World Afeter di Susan Ee. Leggeteli.
Vampire Empire: Kingsmaker in realtà è uscito da diverso tempo in inglese, ma avendo letto i primi due in italiano sono sempre un pò restia a concludere una serie in una lingua diversa da quella con cui l'ho iniziata. 


Black Friars è più una speranza che altro. La saga si è ormai conclusa a Luglio dell'anno scorso ma credo che tutte le altre lettrici siano d'accordo con me nel dire che c'è ancora così tanto da raccontarre sui nostri protagonisti preferiti!
Aspetto e non vedo l'ora di leggere il seguito di Albion! Purtroppo non si sa ancora nulla ne sulla cover ne sulla trama. ç_ç


Non poteva certo mancare una piccola menzione a George Really Ruthless Martin. Winds of Winter, io sono qui, che ti aspetto. Non pazientemente.
Ed infine The Immortal Crown! Qui per fortuna ho poco da aspettare! Il paperback dovrebbe uscire i primi di Giugno. *_*

E con questo ho finito! 
Voi invece? Quali sono invece i seguiti che aspettate con più impazienza?



lunedì 26 maggio 2014

From my wishlist #7


From my Wishlist è una rubrica a cadenza settimanale ideata da Giusy di Divoratori di Libri. Se volete partecipare vi basterà condividere tre libri della vostra lista dei desideri che rientrano nel tema della settimana! :D
Oggi si parla di:
Tre Libri con una Copertina Meravigliosa


Titolo: Some Quiet Place
Serie: Some Quiet Place #1
Autore: Kelsey Sutton
Casa Editrice: Flux
Inedito in Italia
Non posso provare tristezza, rabbia o paura. Non posso provare nulla. Sono diventata brava a pretendere.
Elizabeth Caldwell non prova emozioni... le vede in forma umana. Bramosia si libra sopra il timido, adorante ragazzo di scuola. Coraggio si materializza accanto alla sua amica morente. Furia e Risentimento visitano la sua casa. Tutti loro hanno rinunciato ad Elizabeth perché non cede al loro tocco. Tutti, tranne la bellissima Paura, che alle volte la tormenta e altre volte assume il ruolo di un salvatore compassionevole. E' ossessionato a trovare le risposte ad un'unica domanda: cos'è successo ad Elizabeth per renderla ciò che è? Entrambi pensano che la chiave delle condizioni di Elizabeth è in qualche modo connessa con i dipinti dei suoi sogni, che mostrano visioni di morte e dolore che portano ad altre domande più che dare risposte. Ma mentre un'oscura minaccia inizia a perseguitarla, la sopravvivenza di Elizabeth dipende dallo scoprire la verità su se stessa. Quando ce ne sarà più bisogno, potrebbe non essere in grado di affidarsi a Paura per potersi salvare.



Titolo: City of Heavenly Fire
Serie: The Immortal Instruments #6
Autore: Cassandra Clare
Casa Editrice: Mondadori
Di Prossima Pubblicazione
ΕRCHOMAI, SEBASTIAN HA DETTO.Sto arrivando.L'oscurità ritorna nel mondo degli Shadowhunters. Mentre la loro società crolla sotto i loro occhi, Clary, JAce, Simon e i loro amici devono lavorare insieme per combattere il più grande malvagio che i Nephilim abbiano mai incontrato: il fratello di Claty. Nulla al mondo lo può fermare - potrà il loro viaggio verso un altro mondo aiutarli nella loro impresa? Saranno perse vite, l'amore sacrificato, e l'intero mondo cambierà nel sesto e ultimo libro della serie The Immortal Instruments.



Titolo: These Broken Stars
Serie: Starbound #1
Autore: Amie Kaufman, Maegan Spooner
Casa Editrice: Disney Hyperion
Inedito in Italia
E' una notte come tante altre a bordo dell'Icarus. Poi, sia abbatte la catastrofe: l'imponente e lussuosa nave spaziale viene strappata dall'iperspazio e precipita sul pianeta più vicino. Lilac LaRoux e Tarver Merendsen sopravvivono. E sembrano essere soli. Lilac è la figlia dell'uomo più ricco dell'universo. Tarver viene dal nulla, un giovane eroe di guerra, che ha imparato da tempo che ragazze come Lilac sono più problemi che altro. Ma con solo l'altro su cui affidarsi, Lilac e Tarver devono lavorare insieme, compiere un viaggio tortuoso attraverso una terra misteriosa e deserta per cercare aiuto. Poi, contro ogni probabilità, Lilac e Tarver trovano uno strano miracolo nella tragedia che li ha spinti l'uno nelle braccia dell'altro. Senza la speranza di un futuro insieme nel loro mondo, iniziano a chiedersi  - potrebbero stare meglio restando qui per sempre insieme? Ogni cosa cambia quando scoprono la verità dietro quei sussurri spaventosi che li seguono passo dopo passo. Lilac e Tarver potrebbero trovare una via di fuga da questo pianeta. Ma non saranno più le stesse persone che vi avevano messo piede.

Le cover di tutti e tre sono davvero meravigliose, ma tra tutti quello che ho più voglia di leggere è senza dubbio Some Quiet Place! Certo, ho un pò di curiosità per l'ultimo libro della serie delle Clare, ma a dire la verità ho di gran lunga preferito i primi tre libri della serie piuttosto che gli ultimi due. Ciò non toglie che comunque spero di leggere presto anche il sesto e ultimo!
Su These Broken Stars non ho letto molti pareri entusiasti quindi è più un forse tendente al no che una lettura sicura, anche se quella cover è davvero fantastica! *_*

Che ve ne pare?

sabato 24 maggio 2014

Review time: The Burning Sky di sherry Thomas

The Burning Sky
The Elemental Trilogy, book #1
Sherry Thomas
Balzer + Bray
Inedito in Italia
Tutto ha inizio con un elixir rovinato e un fulmine accidentale... 
Iolanthe Seabourne è la più grande maga elementale della sue generazione - o così le è stato detto. Quella profetizzata anni addietro di essere la salvatrice del Regno. E' il suo dovere e il suo destino quello di affrontare e sconfiggere il Bane, il più grande mago tiranno che il mondo abbia mai conosciuto. Un compito suicida per chiunque, figurarsi per una sedicenne senza allenamento, affrontando una profezia che predice uno scontro infuocato fino alla morte. 
Il Principe Titus di Elberon ha giurato di proteggere Iolanthe ad ogni costo ma è anche un mago potente che si impegna a sconfiggere il Bane per vendicare la morte della sua famigla - anche se dovrà sacrificare sia Iolanthe e se stesso pur di raggiungere l'obiettivo. Ma Titus commette il terribile errore di innamorarsi della ragazza che avrebbe dovuto essere solo un mezzo per un fine. Ora, con i servitori del Bane sempre più vicini, deve scegliere tra la sua missione e la vita di lei. 

Non è facile riuscire a raccogliere le idee per anche solo cercare di farvi comprendere quanto e perché mi sia piaciuto The Burning Sky. Il primo libro della trilogia di Sherry Thomas si è rivelato più che una piacevole lettura in un periodo un pò stressante e anche deludente riguardo gli ultimi libri letti.
Letto su consiglio di Viola, ormai divenuta incredibile consigliera di libri unici, ne sono rimasta incantata. The Burning Sky ha rivelato avere tutto quel che mi piace ritrovare in un libro, personaggi veri, delineati con maestria, un background ben costruito e davvero da togliere il fiato! Ma andiamo un pò con ordine, voglio provare il più possibile e senza fare spoiler a spiegarvi perché questo libro è risultato al di la di ogni mia possibile aspettativa!

"What kind of person are you, to live without honor or integrity?
His nails dug into his palm. "Obviously, the kind chosen for what others are too decent to do."

A me piacciono i personaggi tormentati, quelli mossi da uno scopo e che fanno di tutto, pur di riuscire a raggiungere il loro obiettivo. Ho un debole per quelli che potremmo definire Principi Machiavellici. Quelli che utilizzano mezzi non sempre leciti per un fine molto più buono. Quelli mossi da qualcosa molto più grande di loro, che sanno già cosa vogliono dalla vita e preparano in ogni dettaglio tutte le mosse necessarie per raggiungere il loro scopo. Ma apprezzo anche quei personaggi che scoprono all'improvviso, e a volte nella maniera più traumatica possibile, qual è il loro scopo nella vita, le loro potenzialità, la loro forza. Il segreto per rendere riuscita questa altra tipologia di personaggi sta tutta nel cammino che compiono per accettare ciò che possono fare e ciò che hanno la possibilità di cambiare in meglio.

I protagonisti di The Burning Sky, rispecchiano alla perfezione queste tipologie. Titus e Iolanthe volenti o nolenti si ritrovano a dover stringere un'alleanza, uno per poter compiere il suo destino l'altra per salvare chi ha di più caro al mondo. I due, insieme si rivelano una coppia straordinaria, i loro dialoghi non mancano di ironia e alcune delle loro scene mi hanno fatto urlare come una vera fangirl perché mi davano si quel che volevo ma non abbastanza. Dannazione.


He glanced at her, his lips curved in not quite a smile. The next thing she knew, his shirt had flown through the air and landed on the cage, blocking her view toward the bathtub.
“Sorry, sweetheart. I am shy.”
She chirped indignantly. It was not as if she would have continued to watch him disrobe beyond a certain point.
“I know you would rather inspect my superlative form, but may I recommend admiring the tapestry behind you instead?”


Titus VII è un Principe solo su carta, il suo ruolo nella gestione del regno è di facciata, qualsiasi sua
mossa avviene sotto la sorveglianza del Bane, il comandante supremo del potente regno di Atlantis. Eppure, Titus è stato scelto dal destino per compiere ciò che in anni nessuno sembra essere riuscito a fare. Iolanthe scopre all'improvviso l'importanza che riveste nei piani del destino. Non avendo avuto tutta la vita, come Titus, per venire a patti con il ruolo che il fato le ha riservato, all'inizio è molto restia e costretta a stare al fianco di Titus solo per forza di cose.


Could she live with herself, cowering, while the world burned?

I primi capitoli di The Burning Sky si sono rivelati piuttosto difficili da punto di vista linguistico. Non è un inglese semplice quello utilizzato dalla Thomas e le difficoltà sono ancora maggiori se si pensa che la descrizione del background dei due protagonisti avviene esattamente nei primi capitoli. La Thomas decide di fornirci subito tutte le informazioni per comprendere il regno da cui Titus e Iolanthe provengono. Un regno magico e abilmente ben delineato, che vive insieme al nostro ma ne è allo stesso tempo celato. Ne sono rimasta affascinata. La magia, seppure come la conosciamo noi, riesce ancora una volta a stupirmi e a conquistarmi. Incantesimi in latino, pozioni, unicorni... sono solo alcuni degli elementi che seppure già noti e sfruttati danno a The Burning Sky un tocco che sa di nuovo, ti ispira e ti far rimpiangere di non poter essere lì per poter cavalcare una viverna o sconfiggere draghi.

Dopo due giorni dall'aver concluso The Burning Sky non sono ancora riuscita a togliermi dalla testa la storia di Titus e Iolanthe e ora come ora non vedo l'ora di poter mettere le mani sul secondo libro della serie, The Perilous Sea, in uscita a Settembre.

La mia opinione: 4.5 stelle
✭ ✭ ✭ ✭

Per acquistare The Burning Sky su amazon clicca qui -> [cartaceo][ebook]

venerdì 23 maggio 2014

Sai che c'è di nuovo? #10


Ma quanto tempo è passato da quando ho postato per l'ultima volta questa rubrica?! Forse credete che questo significhi che mi sono comportata bene... e che non mi sono lasciata andare ad uno shopping sfrenato in libreria... Beh, lascio decidere a voi! xD

Sai che c'è di nuovo nella mia libreria?


Dopo aver letto le recensioni, non troppo entusiaste a dire il vero, di Violet e Martina, ho deciso di approfittare dell'offerta della leggereditore (ormai dovrebbe essere scaduta!) e acquistare Il Frutto Proibito... perchè direte voi? Ma per conoscere Kellan, ovviamente! xD 
The Girl Who Kissed a Lie è la novella prequel della serie Otherworld. L'ho preso beh, perché è una novella gratuita, ha una magnifica cover e per farmi un'idea della serie! A quanto pare dovrebbe trattare di fate. *__*


Lady Cupido l'ho vinto al giveaway di Lucia de La Lepre Marzolina! E' il sesto libro della serie dei Chicago Stars che  io ho adorato. Sono un pò rimasta indietro con i libri, sevo ancora leggere il quarto e il quinto ma a questo punto credo che mi metterò in pari con la serie il prima possibile. Un pò di sano romance e risate non fanno mai male! :D

Sai che c'è di nuovo nella mia lista dei desideri?


The Perilous Sea, secondo libro della serie The Elemental Trilogy, di cui finito di leggere giusto l'altro giorno e amato il primo libro, The Burning Sky. Per ora vi dico solo questo: leggetelo.
Doll Bones, della mitica, unica e inimitabile Holly Black. Non mi importa se è un middle grade, lo leggerò comunque perché... beh, perché è firmato Holly Black e io adoro Holly Black.

Adesso tocca a voi? Quali sono state le vostre nuove entrate libresche? :D
p.s. non so se avete notato, ma spero di sì xD, il cambiamento di grafica! 
Che ne pensate? Vi paice? :D

giovedì 22 maggio 2014

Chi ben comincia... #2


Torna la rubrica ideata da Alessia de Il Profumo dei libri!

Immagino che le regole ormai le conosciate, ma non è mai male ripassare: 
Prendere un libro qualsiasi contenuto nella vostra libreria 
Copiate le prime righe del libro (possono essere 10, 15, 20 righe) 
Scrivere titolo ed autore per chi fosse interessato 
Aspettate i commenti.

Per questa puntato ho pensato di riproporre le prime righe de L'Arciere di Kerry (titolo originale Luck in the Shadows) dato che da è ormai da un bel pò di mesetti che voglio leggerlo ho pensato che non avrebbe poi fatto tanto male dare una sbirciatina al prologo. :)
Le ossa fatiscenti si sbriciolarono sotto gli stivali di Lord Mardus e di Vargûl Ashnazai quando essi si calarono nella minuscola camera sottostante il tumulo di terra. Senza badare al diffuso sentore di umido e di decadenza accumulato da tempo e ignorando la terra umida che gli scivolava lungo il collo e nei capelli, Mardus avanzò sullo strato di ossa fino a raggiungere la lastra di pietra posta in fondo alla camera: spazzando via con la mano i teschi e le costole ammucchiati su di essa, raccolse con reverenza una piccola sacca posata sulla pietra, ma quando la toccò il cuoio marcio si spaccò e otto dischi di legno intagliato si riversarono sul palmo della sua mano. «Pare che tu abbia portato a termine il tuo compito, Vargûl Ashnazai»

Che dire? Un inizio davvero singolare e alquanto inquietante se si pensa alle ossa e ai teschi...

Che ne pensate? Io ho sempre più voglia di iniziarlo!

mercoledì 21 maggio 2014

WWW... Wednesdays #8


Sommersa tra appunti, libri (sfortunatamente universitari. Eh, lo so. Che amarezza) e riti scaramantici per esami vari, sono riuscita a mettermi un attimo al pc per preparare la nuova puntata di WWW... Wednesdays, ideata dal blog Should be Reading.  
Nelle notti oscure e piene di terrore dei periodi pre-esame, la lettura si è dimostrata il mio porto sicuro... o meglio la mia copertina di Linus. 



Sotto consiglio di Viola, ho iniziato a leggere The Burning Sky. Sono quasi a metà e... Sto amando Titus questo libro. Ve ne parlerò presto. *___*
Un consiglio: mettetelo in wishlist.
*nel frattempo da il benvenuto al suo nuovo book boyfriend*



Non riesco an cora a credere di essere riuscita a portare a termine la lettura di Silver. Per chi se la fosse persa, ecco la mia recensione -->[CLICCAMI].



Ripropongo Luck in the Shadow... insomma prima o poi arriverà il suo turno. xD
Sono ancora fermamente convinta di volerlo leggere. Stesso vale per The Forever Song. E' giunto il momento di sapere come si concluderanno le vicende di Allison e del suo Creatore.

Voi invece? Com'è andata la vostra settimana di letture?