giovedì 13 febbraio 2014

Bookmaniac: ogni lettore ha le sue manie #1


Noi lettori, pur avendo in comune un incredibile passione per i libri e un portafoglio quasi sempre vuoto confortatemi, ditemi che è così anche per voi abbiamo delle manie particolari, magari completamente diverse tra di noi ma che ci contraddistinguono e ci fanno rientrare nella categoria dei maniaci dei libri. 
E' da questo spunto iniziale che nasce Bookmaniac, una piccola rubrica in cui potremo confrontarci e condividere le nostre piccole manie bookish, scambiare idee e opinioni.

E' incredibile il numero di posizioni e luoghi che un bookmaniac escogita pur di poter leggere il suo libro. Che sia in attesa della fermate dell'autobus, durante gli intervalli scolastici ... alla toilette, nulla può fermare la nostra sete di letture!

ne voglio uno così

Alcuni di noi hanno quei cantucci particolari, ormai adibiti a postazione di lettura con lampada e copertina per tenerci al caldo d'inverno i più fortunati magari possiedono un camino in cui il fuoco, scoppiettando allegro, fa da colonna sonora alle loro letture. Sono molto possessivi per il cantuccio che sono riusciti a trovare probabilmente dopo anni di ricerche sulla postazione ideale (io personalmente lo sto ancora cercando *sigh*). Meglio non farli arrabbiare se non si vuole incorrere nella loro ira alla Sheldon Cooper.



Altri bookmaniac sono costantemente alla ricerca della posizione più comoda per potersi dedicare alla lettura del momento *alza la manina*. 
Non hanno mai pace, sono ormai diventati degli abili contorsionisti, la comodità sembra quasi un'utopia per loro

Potrebbero leggere anche in piedi se fosse necessario... A gambe incrociate, sulla sedia a dondolo, sul divano, in attesa dei mezzi di trasporto. Non importa dove, loro troveranno sempre il modo di raggiungere il loro obiettivo: azzerare il volume del mondo che li circonda e tuffarsi in nuove avventure. 


I bookmaniac che appartengono alla seconda categorie forse trovano finalmente la pace la sera, a letto. Quando tutti vanno a dormire il bookmaniac tipo resta alzato fino all'una di notte se è il caso, pur di arrivare a leggere fino all'ultima riga del suo libro ben al calduccio sotto le coperte e con un morbido cuscino dietro la testa. 
Poi soddisfatto spegne la luce della sua abat-jour, si gira su un fianco e sogna i suoi personaggi preferiti o ancora meglio di poter già leggere il seguito non ancora pubblicato del libro appena finito. A quanti è successo di fare a uno sogno così almeno una volta?


che meraviglia *_*

Adesso a voi la parola! Avete un angolo letture o siete alla perennemente in cerca della posizione ideale?






17 commenti:

  1. Sembra la mia descrizione!!xD Soprattutto da quando ho il kindle leggo un po' ovunque...pure in piedi appunto!!xD Finchè aspetto il treno, durante il viaggio, mentre controllo i cibi sul fuoco, mentre sorseggio il te caldo... Invece la sera mi stendo a pancia in giù sul letto, sotto le coperte, e vado avanti a leggere finchè non ho gli occhi troppo pesanti per continuare (però ogni tanto cambio posizione perchè dopo un po' mi viene male alla schiena) xD E sì, qualche volta mi è capitato di sognare i personaggi di cui ho letto, anche se molto probabilmente li sogno più di quanto immagini...il mio problema è che non ricordo quasi mai i sogni che faccio!! :( Un paio di giorni fa, però, ho sognato Warner *-* e Quattro!! *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi rende felice sapere che non sono l'unica che legge in piedi mentre sono ai fornelli! Ahahhahahahahah Siamo irrecuperabili :,D

      Mannaggia! Io non sono ancora riuscita a sognare Warner. Che invidiaaaa xD

      Elimina
  2. Se leggo un libro in formato cartaceo faccio sicuramente parte dei bookmaniac che sono costantemente alla ricerca della posizione più comoda, ho le mani minuscole e una cattiva circolazione (odio profondo.) e soprattutto quando leggo libri di grandi dimensioni mi si addormentano ogni 2 x 3 ç_ç magari avere quelle bellissime postazioni! soprattutto una bella grande e morbidosa vicino alla finestra *-* quando leggo con il kindle invece mi spaparanzo sul letto in posizione random o, se sono in giro, ogni posto è buono. Anche io come Mariki la sera continuo fino allo sfinimento XD a volte mi intestardisco a finire il capitolo anche se gli occhi non fanno che chiudersi XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mentre leggiamo libri che sembrano mattoncini (bellissimi mattoncini) è come se stessimo facendo sollevamento pesi! E poi dicono che chi legge non fa abbastanza sport... provassero a leggere, finché non si chiudono gli occhi, It o L'Ordine della Spada! xD

      Elimina
  3. Ahahhaha l'immagine della ragazza che cambia millemila posizioni mentre legge sembro io xD non trovo mai una posizione comoda XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. La vignetta finale, con la ragazza con il mal di schiena dovuto a tutte quelle contorsioni, mi rispecchia alla perfezione! xD

      Elimina
  4. E' una rubrica carinissima!!!! *___* E le immagini sono splendide, soprattutto quella dell'angolino di lettura sotto la finestra... è il mio sogno!!! *___*

    Non ho un angolo-lettura tutto per me, perché cambio stanza a seconda dell'umore, se leggo in sala ho il mio angolino sul divano, sotto la finestra, e quel posto ho dovuto sudarmelo, scacciando prima il gatto, che continuava a considerarlo suo, e poi mio padre (ogni tanto la sala si trasformava nel set delle comiche) ma dopo mille avventure sono riuscita a marcare quel posto come MIO! *_* Se no il letto... in tutte le posizioni possibili e immaginabili (e infatti ho ormai stretto amicizia con il mal di schiena) anche se non leggo mai (o quasi) a letto prima di andare a dormire.

    Comunque complimenti per il post, perché mi ha fatto sghignazzare parecchio! *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Siannalyn!! Sono contenta ti sia piaciuta la rubrica. :D

      Anch'io sono un angolino come quello. Quando avrò una casa tutta mia mi riprometto di arredarla in modo che sia estremamente funzionale in quanto a libreria e con un angolino esclusivamente mio. *sogna ad occhi aperti*

      Non farti soffiare il tuo angolino speciale da nessuno, mi raccomando!! :D
      Posso solo immaginare la faticaccia per conquistarlo.

      Elimina
  5. Ciao Nym! Ti ho votato per i Liebster Award qui: http://thebookwormsblogdifederica.blogspot.it/2014/02/liebster-award-ovvero-questo-blog-non-e.html

    :*

    RispondiElimina
  6. Io con il kobo amo leggere nella vasca da bagno ah!!!! Che libidine!!!!
    con i cartacei invece ho il mio angolino felice sul divano che ormai ha preso la forma delle mie chiappone ;)

    RispondiElimina
  7. Con la mia sbadataggine il mio kindle non durerebbe due minuti nella vasca da bagno!! Ahahahahhahha

    Certo però che deve essere davvero rilassante! **

    RispondiElimina
  8. Io leggo sempre a letto (o quasi) il punto è che quando leggo di pomeriggio/mattina sto comoda perché il mio letto fa parte di un armadio ponte e c'ho due cuscinoni a mo di divano per il giorno... ma la sera é__é uno strazio! È il momento in cui leggo di più... ma tolti i cuscinoni, ogni tanto devo stiracchiare e strapazzare il cuscino perché sto scomoda T__T

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dobbiamo crearci un cantuccio come quello nella foto. La mia casa ne dovrà avere almeno uno! Sì! *__*
      *sogna ad occhi aperti*

      Elimina
  9. Che cariiina questa rubrica!!! (che ti dico a fare che mi ero persa pure questa -.-')
    Io alzo la mano sicuramente!!!Leggo di notte nel letto anche fino alle 4 O.O ma in quanto a trovare la posizione più comoda credo non ci riuscirò mai, dopo un ora mi fa male tutto, il collo, la schiena o le braccia...se ho il Kobo però, grazie alla leggerezza e alla semplicità di girare pagine con un dito, riesco a leggere anche sdraiata su un fianco!!! (l'apoteosi.... ^^)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oooooh, non ho mai provata sdraiata su un fianco con il kindle... Devo assolutamente fare una prova!!

      Elimina