venerdì 12 settembre 2014

Review time: Into the Still Blue di Veronica Rossi

Into the Still Blue
Under the Never Sky, #3
Veronica Rossi
HarperCollins
392 pagine
€ 8,16 {paperback: Store Amazon}
Inedito in Italia
The race to the Still Blue has reached a stalemate. Aria and Perry are determined to find this last safe haven from the Aether storms before Sable and Hess do—and they are just as determined to stay together. Within the confines of a cave they're using as a makeshift refuge, they struggle to reconcile their people, Dwellers and Outsiders, who are united only in their hatred of their desperate situation. Meanwhile, time is running out to rescue Cinder, who was abducted by Hess and Sable for his unique abilities. Then Roar arrives in a grief-stricken fury, endangering all with his need for revenge. Out of options, Perry and Aria assemble an unlikely team for an impossible rescue mission. Cinder isn't just the key to unlocking the Still Blue and their only hope for survival--he's also their friend. And in a dying world, the bonds between people are what matter most. In this final book in her earth-shattering Under the Never Sky trilogy, Veronica Rossi raises the stakes to their absolute limit and brings her epic love story to an unforgettable close.

Quando ci si accinge a leggere l'ultimo libro di una trilogia che ci ha conquistato lo si fa sempre con un pò di timore. Veniamo perseguitati da domande del tipo sarà all'altezza dei libri precedenti? La storia avrà una conclusione degna di essere letta?

Almeno, così è stato per me quando questa Estate mi sono finalmente decisa a prendere in mano Into the Still Blue. Uscito a Gennaio di quest'anno mi ci sono voluti ben più di sei mesi per convincermi che forse era giunto il momento di mettere la parola fine anche la serie di Veronica Rossi.

La storia di Perry e Aria riprende là dove l'avevamo lasciata con Through the Ever Night. Le tempeste di Etere iniziano ad imperversare per tutto il territorio e l'unica salvezza sembra essere riuscire a trovare la strada verso lo Still Blue. Tutta la narrazione scorre senza intoppi e mi ha fatto divorare un capitolo dopo l'altro tanto che pur di raggiungere l'ultima pagina mi sono ritrovata a leggere sul cellulare! Cosa che non faccio mai. Mai successo finora che una storia mi costringesse a leggerla anche su uno schermo piccolo se messo a confronto con quello del kindle. E questo direi che è decisamente un punto a favore di Into the Still Blue!

Veronica è riuscita a creare una storia interessante ed avvincente combinandola con la crescita individuale dei protagonisti. Costretti per circostanza di cose a dover prendere delle decisioni che avrebbero avuto delle ripercussioni non solo su loro stessi ma anche sulle persone a loro più care.
Il personaggi che più di tutti ho apprezzato è stato Roar, fratello (anche se non di sangue) di Perry. Roar è quello che più di tutti mi ha colpito per l'intensità dei suoi sentimenti. Pur non avendo un suo PoV mi è stato impossibile restare indifferente alle sue emozioni.

Nonostante il libro mi abbia dato esattamente quel che speravo però non riesco a ritenermi pienamente soddisfatta. Anche se la Rossi è riuscita a mettere fine ai vari fili della narrazione che aveva tenuto in sospeso l'unica pecca che ho trovato nel libro è che la parte romance è risultata essere maggiormente presente rispetto ai due libri precedenti. Capisco  che non è un difetto nel senso stretto del termine. Ci sono alte probabilità che ad altri lettori questo sia andato più che bene!

Per tutto il resto il libro è promosso quasi a pieni voti.
Se leggete in lingua è una lettura che consiglio agli amanti del post-apocalittico e a quelli apprezzano la presenza anche se non predominante del romance!

La mia opinione: 4.5 stelle!
✭✭✭✭





Trovate la recensione del primo libro (Never Sky) cliccando qui.

14 commenti:

  1. Anch'io ho adorato questo ultimo volume!Questa serie è stata davvero fantastica ed è sicuramente una delle mie preferite nel genere distopico *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho letto che Veronica Rossi sta lavorando ad una nuova serie e non vedo l'ora di mettere le mani anche su quella anche se mi sa che dovremo aspettare ancora un bel pò di tempo. :(

      Elimina
  2. Sono così triste che in Italia hanno bloccato questa serie.
    Io avevo adorato il primo così tanto che lo avevo considerato uno dei più belli di questo genere che avessi mai letto. Non sono così brava da provare a leggere il lingua perché non mi godrei la lettura perciò rimarrò a vita nell'ignoranza.
    Roar è anche uno dei miei personaggi preferiti. Mi piaceva un sacco...
    Per la parte romance.... io... personalmente sono contenta :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero tanto che la casa editrice is decida a dare una secondo possibilità a questa serie. É un vero peccato che sia astata interrotta! L'ho sempre ritenuto un post-apocalittico tra i più riusciti. :(

      Elimina
  3. Ciao Nym! Mi piacerebbe tanto leggere questa saga, ma il fatto che è interrotta mi frena :( credo che aspetterò un po', magari il tempo di abituarmi a leggere in lingua..e poi inizierò questa trilogia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fai bene! La storia di Aria e Perry vale la pena di leggerla fino alla fine. Almeno adesso hai un obiettivo in più per leggere in lingua. :D

      Elimina
  4. :( il mio parere è identico a quello di Violet...mi è piaciuto un casino Never Sky, Perry e Aria mi avevano conquistato così tanto...ma non riesco a leggere in lingua uffa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mai dire mai! Spero ancora che questa serie prosegua anche da noi! *incrocia le dita*

      Elimina
  5. Non ho mai iniziato questa seri perchè mi frenava la cosa che fosse stata interrotta nonostante tutti pareri positivi... ma sto iniziando a leggere in lingua e quando sarò più brava di sicuro questa serie entra nella mia WL!!!

    ti ho taggata in questo post spero ti faccia piacere
    http://bon-book.blogspot.it/2014/09/fictional-boyfriend-tag.html
    notte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche tu stia iniziando a leggere in inglese? Non sai quanto questo mi renda felice!! Potremo sclerare insieme su delle nuove serie. :3

      Grazie per il tag! Ora passo da te a vedere di che si tratta. ;)

      Elimina
  6. purtroppo mi toccherà leggere in inglese..dico purtroppo perchè lo odio...ma dal momento che hanno bloccato la serie in italia non posso farne a meno...lo leggerò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Merita davvero! Fai bene a voler finire a tutti i costi la serie. :3

      Elimina
  7. Adoro questa serie! Ok, lo ammetto ho letto solo il primo volume ma come l'ho amato... Ora ho il secondo libro che mi aspetta nella libreria e appena avrò un po' di tempo e un po' di coraggio (dato che non sono proprio una cima in inglese) lo leggerò! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fai un respiro profondo e buttati! :D
      Non è un inglese troppo difficile quello della Rossi. ;)

      Elimina