giovedì 6 febbraio 2014

It must be true love #1

Awwwww, Wesley.
It must be true love nasce dal bisogno di ogni fangirl che si rispetti di alimentare il fuoco che anima le proprie ship. Dopo che una mia cara bookish friend mi ha messa al corrente dello scoppio della Seconda Guerra Ship a causa delle rivelazioni di J. Rowling su Ron ed Hermione (Dramione forever) ho pensato che fosse giunto il momento di inaugurare anche questa rubrica!

A cadenza casuale pubblicherò un dialogo tra due personaggi che shippo senza alcuno controllo. Ci tengo ad avvisavi di stare attenti, quando Nym sclera... lo fa di brutto.
*parla di se stessa in terza persona...*
*ogni tanto capita*

I teaser che condividerò con voi in questa rubrica non sarà necessariamente romantico o arcobalenico. In fondo, tutte noi shipper sappiamo quanto basti davvero poco per mandarci in brodo di giuggiole!

Il teaser di oggi è preso da The Raven Boys di Maggie Stiefvater.


"Sembri sconvolto" osservò Blue.
"Davvero?" chiese lui.
"Perchè avete litigato tu e Adam?"
Gansey scoccò uno sguardo alla porta chiusa della camera di Noah. "Come fai a saperlo?" chiese, stanco. Si lasciò sul letto sfatto.
"Per favore" disse Blue, perchè lo avrebbe capito comunque, anche se Noah non gliel'avesse detto.
Lui mugugnò con la faccia affondata nelle coperte, e agitò una mano in aria. Blue si chinò sul letto e appoggiò le braccia sulla testiera.
"Che c'è? Magari me lo puoi dire senza il cuscino in bocca questa volta?"
Gansey non voltò il viso, perciò la sua voce rimase soffocata. "Le mie parole sono infallibili armi di distruzione, e non mi è dato di disarmarle. Ci crederesti che sono in vita solo perchè ****** è morto? Che bel sacrificio; che grande contributo al mondo." Mulinò la mano di nuovo senza alzare la faccia dal cuscino. Probabilmente voleva dare l'impressione di scherzare. Continuò: "Oh, so che mi sto autocommiserando. Ignorami. Quindi Malory pensa che svegliare la linea di prateria sia una cattiva idea? E' ovvio. Quanto adoro i vicoli ciechi."
"Ti stai davvero autocommiserando." Ma a Blue un pò piaceva. Non aveva mai visto il vero Gansey mostrarsi per così tanto tempo. Era un peccato che dovesse sentirsi così infelice per palesarsi. 
"Ho quasi finito. Non dovrai sopportare molto altro."
"Mi piaci di più così."
Per qualche ragione, non appena lo ammise si sentì scottare il viso; per fortuna lui aveva ancora la faccia premuta contro il cuscino e gli altri ragazzi erano ancora nella stanza di Noah.
"Distrutto e infranto." disse Gansey. "Proprio come piace alle ragazze. "

Adesso tocca a voi! Aspetto i vostri commenti e teaser delle vostre coppie preferite. :D

7 commenti:

  1. Oooooh, Gansey!! *-* Anch'io ho adorato questo pezzo, come tutto il libro ovviamente!! *-* Voglio The Dream Thieves, ora!!! Probabilmente per ingannare l'attesa rileggerò Raven Boys, anche se l'ho letto appena un mese fa!!xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non indugiare oltre! Rileggi Raven Boys. *^*
      Ne vale sicuramente la pena. :D

      Elimina
  2. *Dramione forever!!!! :3* Raven Boys l'ho finito da poco, davvero fantastico! Ho adorato tutti i dialoghi di Gansey <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Raven Boys è uno dei miei libri preferiti, adoro Gansey e Blue e Ronan e... beh, insomma adoro tutti! :D

      p.s. Anche tu fan della Dramione! Waaaaa che felicità!! <3

      Elimina
    2. non vedo l'ora che esca il secondo *_* e dire che all'inizio non l'avevo nemmeno degnato di uno sguardo! :P l'apparenza inganna (quasi) sempre!

      ps assolutamente! come non si possono amare insieme? u.u JK sta un po' commercializzando questa cosa, ogni tanto riesuma il discorso e fa una "rivelazione sconcertante", mi pare solo un modo per attrarre l'attenzione!

      Elimina
  3. La Seconda Guerra Ship di Tumblr imperversa tutt'ora... Adesso siamo passati alla pubblicazione di fanfiction nuove di zecca!
    E Gansey *^* love forevA.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nuove ff su cui mettere le mani?! Che cosa meravigliosa! *^*
      Riguardo a Gansey... WE LOVE HIM SO MUCH

      Elimina