sabato 8 febbraio 2014

Right in the heart #1: Black Friars


Eccoci arrivati al primo appuntamento con la rubrica Right in the heart in cui proporrò le citazioni che più mi hanno rubato il cuore.

Ho sempre avuto l'abitudine di segnarmi le frasi che più mi hanno colpito, che mi hanno fatto ridere e sclerare come una vera fangirl. Per tenerle a mente sono solita... beh... *si guarda attorno circospetta*... sottolinearle con la matita! *confessa*

Per favore, prima di urlare "eresia!" lasciatemi spiegare! Tengo i libri come dei veri e propri tesori e le copertine immacolate ma quando si tratta di sfogliare le pagine ho sempre trovato che i libri con le note a margine e sottolineati avessero un certo fascino così come i segni lasciati dalle precedenti letture! Ebbene sì, dato che ho approfittato dell'occasione per confessare questi miei piccoli peccati... faccio anche le orecchie ai libri! Altrimenti come riuscirei a trovare subito i passaggi che ho segnato?

Dopo questo momento confessione, non mi resta altro che presentare le citazioni di oggi. In realtà non si tratta di un unico libro ma di una saga che amo follemente. Black Friars di Virginia de Winter.




Non sarebbe andata via, ma anche se lo avesse fatto sapeva di poter tornare soltanto dove c'era lui. 
Black Friars. L'Ordine della Spada


Ve l'ho detto, Axel, e ve l'ho dimostrato: il mio amore non è il peggiore degli inferni."

Lui si mosse le labbra, lottando contro la disperazione. "Così avete reso inferno un amore che mi ha accompagnato per tutta la mia esistenza". Black Friars. L'Ordine della Chiave


Ha l'aspetto di un angelo, ed è cattivo come il diavolo.
Black Friars. L'Ordine della Penna

E chi se non lui poteva sapere meglio di chiunque che lei avrebbe continuato a sorridere anche se davvero le avessero staccato una parte del corpo, un braccio, una mano, un pezzo di carne da dentro il petto.
La sua voce proveniva da dietro le sue spalle, nella perfetta raffigurazione del colpo sferrato alla schiena.
A tradimento.
Black Friars. L'Ordine della Spada


"Abbiamo valutato alcune possibilità perché, prima o poi, un matrimonio per ragion di Stato è ciò che ti verrà in sorte. Il minimo che io possa fare è limitare i danni, anche in quanto fermo oppositore dell’istituzione".  
"Della ragion di Stato?".
"No, del matrimonio". 
Black Friars. L'Ordine della Penna



“Donne", commentò, sinceramente incredulo e del tutto incurante di averne una davanti. "Campassi cent'anni non le capirei mai e, nel caso dovesse succedere, andrei immediatamente a farmi esorcizzare".
Black Friars. L'Ordine della Penna




Quanto ad Eloise, avrebbe dovuto capire che stavano cercando di incastrarla quando Bryce Vandemberg, col quale stava ballando, ad un certo punto aveva detto in tono innocente: "Temo di avere un problema con il nodo della cravatta. Mi sanguina il cuore, ma sono costretto a interrompere il nostro ballo."
Ecco, Bryce Vandemberg e l'innocenza erano due concetti che non potevano assolutamente coesistere; inoltre a Bryce non sanguinava mai il cuore in quanto qualsivoglia fluido umano avrebbe potuto mettere a repentaglio l'integrità dei vestiti per cui spendeva un patrimonio.
Black Friars. L'Ordine della Penna

"Signore", disse Morton. "Il primo chiodo della vostra bara".
"Spero sia di oro massiccio, l’ultima volta che li ho ordinati me li hanno consegnati in un’assurda lega a cui non voglio nemmeno pensare".
Bryce Vandemberg, che stava esaminando un certo numero di elaborati vasi di marmo, si voltò verso la soglia dove Sophia, poco dietro Morton, gli rivolse un inchino compito.
"Oh, ma si riferisce a te", Bryce inarcò un sopracciglio. "Deve essere arrivata la fine del mondo se Morton si è messo a fare dell’umorismo".
Black Friars. L'Ordine della Penna

Che ve ne pare? Ho stuzzicato almeno un pò il vostro interesse nei confronti di questa serie? 

Adesso tocca a voi! Avete anche voi l'abitudine di segnare le frasi che più vi piacciono nel corso della lettura? Se vi va, condividete con me alcune citazioni lasciandole nei commenti! Chissà che non scopra qualche nuovo libro. :3

3 commenti:

  1. Quanto ho amato questa saga!! *-* L'ho letta quest'estate in ebook, ma alla fine me la sono autoregalata a Natale anche in versione cartacea perchè non riuscivo a togliermela dalla testa!! *-* E con queste citazioni mi hai fatto aumentare ancor di più la voglia di rileggerla!! *-* Di sicuro lo farò entro la fine dell'anno!!xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aaaawwww, anche tu ami questa saga!! *_____*
      Che magnifica notiziaaaaa. *sparge cuori tutto intorno*
      Io adoro lo stile di scrittura della de Winter.

      Hai letto anche la novella uscita in ebook durante le festività natalizie? *^*

      Elimina
    2. No, dovrò assolutamente leggerla infatti!!! *o* Penso la leggerò terminata la rilettura dei quattro libri!! *-*
      Sì, anch'io adoro il suo stile!! *-* E' una delle cose che mi ha fatto innamorare di più di questa saga...assieme ad Axel *-* ...e Gabriel *-* e tutti gli altri personaggi!! *-* Tanto amore *-*

      Elimina