giovedì 20 novembre 2014

Review time: Where Silence Gathers di Kelsey Sutton

Where Silence Gathers
Kelsey Sutton
Companion Novel di Some Quiet Place
360 pagine
Flux
Inedito in Italia
Da che può ricordare, Alexandra Tate è stata in grado di vedere le Emozioni personificate, e ha trovato il suo migliore amico in Revenge. È il suo compagno costante mentre lei attende fuori dalla case di Nate Foster, stringendo una pistola. Ogni notte da quando Nate è stato rilasciato, Alex ha tentato di trovare il coraggio per esigere giustizia e condannarlo definitivamente per aver causato la morte della sua famiglia a causa di una guida in stato di ebrezza. Ma c’è un problema: Forgiveness. Quando compare, Alex è messa di fronte ad una scelta—andare avanti o essere pari. É impossibile decidere con Forgiveness che sussurra in un orecchio… e Revenge nell’altro.


Sono riuscita finalmente a finire Where Silence Gathers. Mi ci è voluta più di una settimana ma ce l'ho fatta. Sebbene finirlo in una sola settimana, soprattutto in questo periodo dove il tempo per dedicarmi alla lettura è davvero poco... ad essere sincera mi è sembrato di esserci stata una vita.
Where Silence Gathers non mi è piaciuto. Ecco, l'ho detto.
Ho avuto non poche difficoltà a trovare la voglia per andare avanti nella lettura, e a dirla tutta ad un certo punto mi sono ritrovata a saltare pagine.

Alex è l'unica sopravvissuta in un incidente che le ha portato via il resto della famiglia e tutto quel che vuole, o almeno crede di volere, è vendetta per tutto ciò che non potrà più avere. E Vendetta, infatti diviene il suo migliore amico. L'Accompagna nel corso della sua vita e Alex non mette mai in dubbio che quando ne avrà la possibilità, riuscirà a mettere in atto ciò che ha covato nel cuore per anni.
Tuttavia, tra il dire e il fare come ben sappiamo c'è ben più di un abisso. E l'esitazione di Alex si manifesta in Perdono. Anche lui inizia a farle periodicamente visita e a sussurrarle parole gentili e ragionevoli nel tentativo di farle cambiare idea.

Sebbene abbia amato Some Quiet Place, la stessa scintilla non è scoccata per il suo companion. Personaggi diversi, non più Emozioni ma Scelte e un proseguire della storia troppo lento per i miei gusti. Non ho apprezzato molto certe scelte dell'autrice, come quella di dare una sorta di spiegazione alla Vista che certe persone possiedono. Perché Alex riesce a vedere la personificazione di queste Scelte, esseri ma non umani che Vivono su un Piano differente dal nostro. Secondo me certe cose dovrebbero restare inspiegate, il loro fascino spesso e volentieri sta proprio in questo o comunque si dovrebbe tentare di dare una spiegazione ben più affascinante di qualche mero esperimento scientifico con poco fondamento.
A mio avviso la storia è stata anche abbastanza prevedibile e Alex spesso e volentieri si è ritrovata a fare delle scelte sbagliate che hanno prolungato la storia sempre di più.

Sebbene non vi consigli caldamente di leggere Where Silence Gathers, spero che queste mie parole non vi convincano a non dare una possibilità anche a Some Quiet Place! Potete trovare cliccando qui la mia recensione del primo libro della Sutton.

La mia opinione: 3 stelle
✭✭✭
Nym


14 commenti:

  1. Peccato, il primo mi interessava :( niente di peggio di un seguito che delude le aspettative.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già! Mi consolo pensando che almeno si trattata va di nuovi personaggi e non dei protagonisti che mi erano tanto piaciuti nel primo libro!

      Elimina
  2. oh mi dispiace che ti abbia deluso...

    RispondiElimina
  3. Uhm peccato... a questo punto non so se lo leggerò °-° il primo mi è piaciuto tanto però!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il primo è stupendo! Era difficile ottenere nuovamente tanta perfezione. ;_;

      Elimina
  4. Non sapevo che Some Quiet Place avesse un companion. Peccato che non ti sia piaciuto...

    RispondiElimina
  5. Mi dispiace che non ti sia piaciuto!!!!! :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi consolerò con le mie prossime letture! *__*

      Elimina
  6. Se di Some Quiet Place mi inquietavano sia trama che cover figurati questo :o
    Proprio non è il mio genere...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa cover è ancora più inquietante dal vivo! Fidati... XD

      Elimina
  7. Noo mi dispiace che ti abbia deluso :/ Come sai io ho amato tanto anche questo, un po' perché amo lo stile della Sutton a prescindere e un po' perché mi è piaciuta molto l'idea di incentrare questa storia sulle scelte!Spero vada meglio con altri (futuri) libri della Sutton :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo spero anche io, Juliette! Spero che la Sutton sforni presto tanti nuovi libri belli come Some Quiet Place. *__*

      Elimina